Istituzionale
UBI nomina i nuovi consiglieri
21/07/2020
Si rinnova l'alleanza tra Fondazione UBI BPB, UBI Banca e BergamoScienza

Raffaella Giavazzi, farmacologa e Coordinatrice della Ricerca Istituto Mario Negri sede di Milano, componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione UBI BPB, entra nel Consiglio Direttivo di BergamoScienza in rappresentanza del socio fondatore UBI Banca. L'alleanza con BergamoScienza, il prestigioso festival di divulgazione scientifica organizzato dall'omonima associazione, si rinnova anche quest'anno con il riconoscimento del contributo per l'organizzazione della diciottesima edizione da parte della Fondazione UBI BPB e UBI Banca. 

Armando Santus, Presidente Fondazione UBI Banca Popolare di Bergamo: “La Fondazione UBI Banca Popolare di Bergamo è nata quasi trent’anni fa con il compito di rendere incisivo quel radicamento e dialogo con il territorio e con il tessuto sociale e civile così importante per la crescita e lo sviluppo della nostra comunità. Promuovere la cultura e la ricerca scientifica è tra gli scopi istituzionali della Fondazione; missione che è propria anche di BergamoScienza, diventata ormai molto più che un evento: l’attenzione ai giovani attraverso il coinvolgimento e protagonismo delle scuole del territorio rappresenta un vero investimento per il futuro. Più cultura scientifica significa più consapevolezza e migliore capacità di comprendere la realtà che ci circonda. Per la Fondazione essere rappresentata nel Consiglio Direttivo di BergamoScienza da Raffaella Giavazzi, donna di scienza di rilievo internazionale, suggella l’impegno a sostenere l’Associazione con un contributo importante che non è solo economico ma anche di competenza e professionalità.”

“Ringrazio Fondazione UBI Banca - dichiara Raffaella Giavazzi - per avermi indicata nel consiglio direttivo di BergamoScienza con cui condivido completamente la missione di divulgazione e l’impegno all’educazione scientifica per tutti, in particolare per i giovani. Missione, tra l’altro, condivisa anche con il Mario Negri con cui BergamoScienza vanta una solida e proficua collaborazione. L’Associazione è riuscita a creare nella nostra città un network culturale di respiro internazionale. Credo che la scienza e l’educazione siano pilastri della cultura e del benessere economico di una comunità. BergamoScienza, insieme a tutti coloro che ne condividono l’impegno e le finalità, svolge un ruolo da protagonista in tal senso”.

Era il 2005 quando l’allora BPU divenne socio fondatore dell’Associazione BergamoScienza, ideatrice dell’omonimo festival, oggi tra i più noti e apprezzati eventi di divulgazione scientifica in Italia. Una manifestazione di grande qualità, libera e accessibile a tutti grazie alle donazioni private e pubbliche, dedicata in particolar modo ai giovani per stimolare in loro la passione per la cultura scientifica. Fondazione UBI BPB e UBI Banca sostengono la missione di BergamoScienza rinnovando anno dopo anno il contributo all’organizzazione del festival e alle attività di promozione della scienza che hanno trovato anche una sede stabile, nel 2015, al Bergamo Science Center in piazzale Marconi. 

Per ulteriori informazioni su BergamoScienza bergamoscienza.it